• Barcellona360.it
  • Torre Glòries (Ex Torre Agbar): Il Grattacielo Più Famoso Di Barcellona

Torre Glòries (Ex Torre Agbar): Il Grattacielo Più Famoso Di Barcellona

Uno dei simboli più importanti di Barcellona è senza dubbio la futuristica Torre Glòries (una volta era chiamata Torre Agbar).

Fotografia della Torre Glòries di Barcellona di notte, un grattacielo illuminato blu, viola e rosso sulla sinistra con gli altri edifici in basso. In basso a destra rettangolo arancione con scritta nera "Barcellona Torre Glòries"
Torre Glòries Barcellona (Ex Torre Agbar)
IndirizzoPoblenou, Barcellona
Quando Si IlluminaInverno: Venerdì, Sabato e Domenica: 20:00-23:00
Estate: Venerdì, Sabato e Domenica: 21:00-01:00
Informazioni Torre Glòries Barcellona

E se vuoi saperne di più su questo fantastico grattacielo, qui trovi tutte le informazioni che ti servono.

Che Cos’è La Torre Glòries (Ex Torre Agbar Barcellona)

È un grattacielo a 38 piani che si trova vicino Plaça de les Glòries Catalanes, ed è il simbolo del moderno quartiere tecnologico di Barcellona.

L’edificio è stato disegnato dall’architetto francese Jean Nouvel con Fermín Vázquez Arquitectos.

Prima era chiamato Torre di Agbar perché in precedenza, il proprietario era il Gruppo Agbar.

Questa gigantesca torre è costata 130 milioni di di Euro.

Poi nel marzo 2010 è stata acquistata dal gruppo di investimenti Azurelau, e nel 2017 l’ha comprata la Merlin Properties e l’ha ribattezzata Torre Glòries (il nome è legato alla piazza adiacente).

Struttura

L’architetto ha disegnato questo grattacielo Barcellona ispirandosi alla forma di un geyser che raggiunge l’aria.

Jean Nouvel dice di essersi ispirato ala montagna dietro Barcellona, il Montserrat.

Qui vengono combinati diversi concetti architettonici: la facciata è in vetro, con più di 4.500 finestre ed è la 3° struttura più alta di Barcellona.

A rendere unica la Torre di Barcellona è l’illuminazione notturna.

Questa infatti ha 4.500 LED che permettono la formazione di immagini luminose sulla facciata di notte.

La torre ha anche dei sensori di temperatura che regolano l’apertura e la chiusura delle finestre così da ridurre il consumo di energia per l’aria condizionata.

Il progetto di Nouvel omaggia anche la Sagrada Familia, perché la sua forma ricorda le torri del campanile della leggendaria struttura; inoltre il lato nord della torre offre una visuale eccezionale sulla cattedrale.

La costruzione dell’edificio è cominciata a metà del 1999; ci sono voluti 6 anni per finire il lavoro.

I materiali utilizzati per la costruzione sono alluminio e vetro (soprattutto per la superficie esterna). I vetri sono stati posti su inclinazioni ed opacità differenti, i quali, combinati con diversi strati di alluminio alterano il bilanciamento di colore della torre che cambia in base al periodo dell’anno.

La Torre Barcellona ospita 38 piani, di cui 34 sono sopra il livello del terreno mentre gli altri 4 sono sottoterra (due dei quali ospitano un auditorium e servizi, mentre gli altri 2 sono dei parcheggi).

Illuminazione

Uno degli elementi più caratteristici della struttura è l’illuminazione notturna.

Tutta la torre è coperta da più di 4.500 LED che funzionano in modo indipendente e che sono in grado di creare 16 milioni di colori grazie ad una tecnologia all’avanguardia.

Durante Natale, Capodanno ed altre feste nel corso dell’anno la torre cambia colore in base a delle sequenze preimpostate.

Premi sul pulsante qui sotto e prenota un fantastico tour in Segway di notte e, lungo il percorso ammira la bellissima Torre Glòries illuminata.

Viaggia Sicuro Con I Nostri Partner

Scopri Barcellona con i servizi offerti dai nostri migliori partner nel settore dei viaggi.


Scritta bianca Barcellona 360 su sfondo trasparente

Copyright © 2021
Barcellona360.it
P.iva 02802870598

Icone realizzate da Freepik da www.flaticon.com